PIAZZA DEL MERCATO

“Da quella porta (foto a destra) s’entrava in piazza del Mercato, il reame dei mercanti e dei lazzari, il luogo dove il boia impiccava e decapitava, la centrale di ogni